Giacomo Manzł - Valutazioni e Quotazioni

Giacomo Manzł, Cardinale Seduto, 1970. Scultura in bronzo, 33x22x26 cm
Giacomo Manzł, Cardinale Seduto, 1970. Scultura in bronzo, 33x22x26 cm
Giacomo Manzł, Cardinale in piedi. Scultura in bronzo, altezza 60 cm. Venduto per 26.250 euro
Giacomo Manzł, Cardinale in piedi. Scultura in bronzo, altezza 60 cm. Venduto per 26.250 euro
Giacomo Manzł, Ritratto di Gina Lollobrigida, 1990. Scultura in bronzo, 40x24x7 cm. Venduto per 7.500 euro
Giacomo Manzł, Ritratto di Gina Lollobrigida, 1990. Scultura in bronzo, 40x24x7 cm. Venduto per 7.500 euro
Giacomo Manzł, Testa di ragazza, 1983. Scultura in bronzo. Venduto per 7.500 euro
Giacomo Manzł, Testa di ragazza, 1983. Scultura in bronzo. Venduto per 7.500 euro


Siamo interessati alle opere di Giacomo Manzù


Se vuoi ricevere una valutazione di un opera di Manzù o di una intera collezione, oppure conoscere le nostre modalità di vendita, non esitare a contattare i nostri responsabili di dipartimento ai recapiti che trovate nella sezione contatti, oppure clicca qui
Se vuoi conoscere le quotazioni delle opere di Giacomo Manzù, eccoti una guida pratica ed intuitiva.


GUIDA ALLE QUOTAZIONI DELLE OPERE DI GIACOMO MANZÙ

 

Giacomo Manzù è stato uno degli scultori più importanti del ‘900. I suoi collezionisti, localizzati sopratutto in Italia e negli Stati Uniti, oltre che Francia, Inghilterra e Germania, sono sempre alla ricerca delle sue più pregiate opere, siano esse sculture, dipinti o disegni. 

 

Le quotazioni più elevate nelle vendite di Manzù le ritroviamo indubbiamente nelle sue sculture. 

Il soggetto più famoso raffigurato da Manzù è il Cardinale. Sia esso ritratto in piedi o seduto, sono queste le sculture più richieste. Per una scultura di Manzù di grandi dimensioni raffigurante un cardinale, un collezionista potrebbe spendere fino oltre i 100.000 euro. Infatti, ad oggi, il miglior risultato per una scultura di Manzù è di circa 750.000 euro.

 

Le quotazioni di una scultura di Manzù raffigurante un cardinale, di medie dimensioni, può oscillare tra i 3.000 euro per una scultura di piccole dimensione, fino ai 90.000 euro per quelle alte un metro. 

Vi sono anche sculture di Manzù che non raffigurano cardinali, ma altri soggetti di varia natura. Le valutazioni delle sculture di Manzù che non raffigurano la più famosa icona del cardinale, sono comprese tra i 1.500 euro, per quelle più piccole ed i 60.000 euro per quelle più grandi. 

 

Giacomo Manzù oltre ad essere un grande scultore, ha realizzato alcuni rari dipinti su tela o tavola nonché numerosi disegni su carta. 

Le valutazioni dei dipinti su tela o su tavola di Giacomo Manzù possono oscillare tra i 2.000 euro ed i 30.000 euro

Le quotazioni dei disegni di Giacomo Manzù sono solitamente comprese tra i 1.000 euro ed i 6.000 euro.

 

Infine poi non si può non menzionare la vasta produzione di opere grafiche di Manzù. Le valutazioni delle opere grafiche di Manzù possono partire dai 100 euro fino ad arrivare ai 1.000 euro.