2

Luca Cambiaso
(Moneglia, 1527 - San Lorenzo De El Escorial, 1585)
Attribuito a

Cristo alla colonna

Le cromie calde e soffuse, i contorni sfumati, il modellato dell'incarnato e la tendenza a una semplificazione delle forme - secondo la volontà di  "geometrizzare", come in un'occasione è stato scritto - suggeriscono la mano del pittore genovese Luca Cambiaso. Un confronto con il celebre "Cristo alla colonna" conservato a Genova presso i Musei di Strada Nuova (Palazzo Bianco, n. inv. PB 2070) può rivelarsi utile in questo senso. La tela è accompagnata da una cornice dorata e laccata.

olio su tela
cm 130x90 - in cornice: cm 142x100
Bibliografia:

Frabetti G., e  Gabbrielli A.M., Luca Cambiaso e la sua fortuna, 1956.
€ 2.300,00 / 2.800,00
Stima
Valuta un'opera simile