Fine Antiques - Pastori del Presepe Napoletano

95

Federico Cervelli (attribuito)
(Milano - Venezia)

Allegoria della Lussuria

Questo grande dipinto, col titolo Nettuno e Anfitrite, è stato attribuito a Pietro Liberi (Padova 1605 - Venezia 1687) per tradizione nella famiglia di provenienza, e faceva parte di una serie di quattro tele dedicate alle Stagioni; insieme all'Allegoria dell'Autunno interpretata da Bacco e Arianna, è stato esitato da Semenzato a Venezia nel 2002 con questa attribuzione. Pur nella sintassi compositiva latamente ispirata alle opere del Liberi e del fiorentino Sebastiano Mazzoni (Firenze 1611 - Venezia 1678), questa allegoria presenta a nostro avviso evidenti rapporti stilistici con le opere allegoriche di Federico Cervelli che dopo la formazione lombarda, iniziò la sua carriera veneziana proprio nella bottega di Pietro Liberi.

olio su tela
cm 186x241 (s.c.)
Bibliografia:
Centocinquanta opere di arte antica, Semenzato, Venezia, giugno 2002, lotto 137
€ 25.000,00 / 50.000,00
Stima
Valuta un'opera simile